Come curare le piante in inverno

0

Il giardinaggio in vaso in inverno è abbastanza duro: dovrai proteggere le piante dal vento, da eventi atmosferici abbastanza violenti, dalla luce solare e dall’essiccazione. La sfida più grande, però, è la protezione contro i danni delle radici causate da temperature rapidamente fluttuanti. Anche le piante che sono caratteristiche della tua zona possono essere colpite duramente quando piantate in un vaso durante l’inverno e anche se la parte superiore di una pianta ha la capacità di auto protezione, le radici non lo fanno. In questa guida vediamo, quindi, come curare le piante in inverno.

proteggere le radici in inverno foto testoCome curare le piante in inverno: proteggere le radici

Essenzialmente ogni tipo di vaso espone le radici alle temperature esterne ambientali e quelle più mature possono gradualmente abituarsi all’aria fredda, ma le giovani radici immature non riescono ad adattarsi. In contenitori, le radici giovani crescono sulla parte esterna della radice di base. Quando esposte alle temperature fredde, poi, quelle giovani non sono in grado di acclimatarsi e muoiono.

Ma giovani o vecchie che siano, le radici di solito non sono forti come la pianta nella sua parte superiore. Per proteggere, quindi, e curare alcune tra le piante più delicate prendi in considerazione questi suggerimenti degli esperti.

Come curare le piante in inverno: i suggerimenti degli esperti

Evita di esporre le piante alle temperature molto basse perchè queste possono causare gravi lesioni alle radici e, di conseguenza, distruggere la pianta. Per evitare questo, posiziona i vasi sul terreno invece che sul pavimento. Per le piante nel terreno, la principale fonte di calore per le radici è il calore della terra, per i vasi invece è la pavimentazione; il sole può riscaldare notevolmente il pavimento, elevando la temperatura delle radici e a ciò, è seguito un calo repentino delle temperature di notte. La fluttuazione espone i vasi posizionati sul pavimento ad un cambio di temperature che possono danneggiare le tue piante in vaso.
Quando si sceglie un vaso, meglio sceglierlo grande. Più grande sarà il volume del contenitore, meglio vivrà la pianta; il terreno posto in un vaso grande sarà, perciò, molto maggiore rispetto ad uno più piccolo. Una buona regola: scegli un vaso di dimensioni maggiori che ha, anche, uno spessore di 3 cm o più e ricorda che i vasi più piccoli si asciugano più velocemente di quelli grandi.
Se le piante sono sane e vanno incontro all’inverno con radici mature e robuste, hanno un’ottima possibilità di sopravvivere e, di conseguenza, tollereranno molto meglio lo stress invernale.

E tu, hai qualche altro piccolo suggerimento?

 

Share.

About Author