Guida alla coltivazione delle zucchine in vaso

0

Se hai un bel giardino che vuoi trasformare in un piccolo orto senza fatica, la coltivazione delle zucchine in vaso è una delle opzioni che puoi prendere in considerazione per assecondare il tuo pollice verde. Anche nel caso in cui tu non abbia molto tempo a disposizione, non ti preoccupare: la manutenzione necessaria sarà molto limitata.

Come effettuare la coltivazione delle zucchine in vaso

coltivare zucchine in vasoPer la coltivazione delle zucchine in vaso, è preferibile che tu opti per le zucchine di forma rotonda; in alternativa, puoi puntare sulle varietà rampicanti, a patto che tu impieghi dei sostegni su cui farle crescere. La semina deve essere effettuata a partire dal mese di aprile (in semenzaio, invece, devi cominciare a cavallo tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo). Ciò che conta è che la terra che andrai ad adoperare sia il più possibile fertile. I vasi devono essere profondi e ampi, dal momento che la radice – il cosiddetto fittone – della zucchina ha la tendenza a “scavare” molto in profondità. Come sempre, i ristagni di acqua devono essere evitati, poiché un eccesso di umidità potrebbe favorire la proliferazione di muffe o la comparsa di funghi: per avere la certezza di usufruire di un terreno sempre drenato nel migliore dei modi, puoi usare un po’ di argilla espansa o di ghiaia per ricoprire il vaso sul fondo.

Cosa devi sapere per la coltivazione delle zucchine in vaso

Un punteruolo di legno potrebbe tornarti utile per interrare i semi o le piantine: una volta che queste sono state messe a dimora, uno strato leggero di pacciamatura è indispensabile, sia che la si esegua con un telo apposito, sia che la si esegua con un po’ di paglia. In questo modo, puoi  avere la sicurezza di non ritrovarti alle prese con erbe infestanti.

In ogni vaso deve essere presente una sola pianta. Il raccolto avviene in estate, o comunque tra il mese di maggio e quello di settembre: molto dipende dalla zona in cui ti trovi, oltre che dal periodo della semina. Naturalmente, dalla coltivazione delle zucchine in vaso puoi ricavare e cucinare non solo le zucchine in sé, ma anche i loro fiori, ottimi in cucina. Tieni conto, in conclusione, che alcune varietà tardive potrebbero dare frutti un po’ più in là nel tempo rispetto al solito, anche dopo l’inizio dell’autunno. Che dici, ti cimenterai in questa attività per abbellire il tuo giardino?

Share.

About Author