I cinque giardini più belli di Roma

0

La capitale di’Italia è indubbiamente una delle città più belle del mondo. Le prime volte che si visita Roma si dà spazio, naturalmente, alla ricca storia della città, girando per monumenti e musei. Ma se hai in programma di tornare a Roma, o semplicemente di scoprire il lato green della città, qui troverai una piccola guida ai parchi e ai giardini italiani più belli della capitale.

I giardini di Roma, una mini-guida

I cinque giardini che non puoi perdere Roma

1. Iniziamo da Villa Borghese, un grande parco dove troverai una grande quantità di stili, dal prato inglese al giardino all’italiana, ma anche romantici laghetti e fontane. Il parco si estende per 80 ettari ed è talmente grande che ha nove ingressi, tra i quali quello della scalinata di Trinità dei Monti e quello di piazzale Flaminio.

I cinque giardini più belli di Roma2. Non puoi perdere assolutamente la particolarissima Villa Torlonia. Affacciato su via Nomentana, questo giardino è oggi pubblico e comprende diversi edifici molto particolari, come la Casina delle Civette, che sembra uscita dalle fiabe, e la Limonaia, dove si trova un museo per bambini dedicato alla tecnologia.

3. Villa Doria Pamphilj, il parco pubblico più grande di Roma, era inizialmente la tenuta di campagna dei nobili romani. Qui potrai visitare, oltre ai giardini, il maestoso palazzo, e anche la pineta e la tenuta agricola.

4. Villa Ada, il secondo parco più grande della città dopo Villa Doria Pamphilj, si trova a Roma nord, sulla via Salaria. All’interno del parco c’è un percorso guidato dove troverai numerosi pannelli che ne raccontano la storia.

5. Il Parco della Caffarella, che si estende nei pressi della Via Appia Antica, è davvero scenografico, con i resti dell’acquedotto romano visibili fin da lontano. Il nome del parco deriva dalla famiglia Caffarelli, gli antichi proprietari della tenuta. Oltre all’acquedotto, qui troverai altri edifici come il Colombario costantiniano e il Ninfeo di Egeria.

Qui abbiamo elencato solo cinque dei più bei giardini di Roma, ma la lista è molto più lunga. Come non nominare, per esempio, la bellissima Villa Sciarra, ai piedi del Gianicolo? O ancora Villa Gordiani, sulla Prenestina, dove si trovano i resti della villa dell’omonima famiglia. Segnaliamo anche il romanticissimo Giardino degli Aranci, nei pressi di Circo Massimo: da qui potrai ammirare uno splendido panorama su Roma. Insomma, se hai in mente di fare un tour delle zone verdi di Roma, avrai l’imbarazzo della scelta!

Pronto per partire alla scoperta del polmone verde della capitale?

Share.

About Author

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: