L’insalata Microgreen che puoi coltivare in qualsiasi momento dell’anno

0

Questi germogli sono un’ottima fonte di proteine ​​e vitamine e sono anche più facili da coltivare rispetto a numerose spezie e verdure tradizionali. Il vegetale più semplice in assoluto da coltivare direttamente a casa propria, infatti, fa parte della famiglia delle microgreens o micro verdure, ovvero il condimento perfetto per qualsiasi insalata veloce. In questo articolo ti verrà spiegato passo passo come puoi coltivare un’insalata in qualsiasi momento dell’anno. Vediamolo insieme.

L’insalata Microgreen che puoi coltivare in qualsiasi momento dell’anno

Per prima cosa, seleziona un contenitore di plastica poco profondo con fori di drenaggio, come un vaso piatto o una scatola di insalata preconfezionata (scatole di plastica trasparenti o opache funzionano). Riempi il contenitore con 5 cm di miscela di impregnazione organica inumidita . Taglia un pezzo di cartone per adattarlo al contenitore e spingilo delicatamente sul terreno per creare una superficie piatta e uniforme.

La miscela di impregnazione organica fornisce acqua e sostanze nutritive alle radici di una pianta; l’obiettivo principale di un terriccio di qualità è quello di offrire la giusta quantità di nutrienti e acqua per una pianta. Per fare ciò, devono essere soddisfatte due condizioni:

1. Il terreno deve avere abbastanza materia organica e sostanze nutritive

2. Il terreno deve trattenere abbastanza acqua da consegnare alle radici di una pianta

Queste condizioni sono soddisfatte aggiungendo compost al mix e assicurandosi di avere abbastanza materiale nella miscela che dovrà trattenere l’acqua.

Aggiungere i semi della microgreen

coltivare insalata microgreenI mix di semi della microgreen sono una buona scelta per coltivare un’ottima insalata in qualsiasi momento dell’anno: una varietà come l’Asian Baby Leaf Mix  contengono una miscela di semi selezionati che tendono a germogliare tutti nello stesso momento. Ti basterà spargere i semi sulla superficie del terreno, quindi, posizionare il cartone sui semi e premerli leggermente nel terreno.

A questo punto, usando un setaccio a rete metallica grossolana, setaccia uno strato molto fine di terriccio sui semi. Metti il ​​contenitore su una base solida e poi innaffia con attenzione i semi con un annaffiatoio. Posiziona il vaso su un davanzale esposto a sud e sotto la luce diretta del sole e aspetta che i semi nascano in 3-7 giorni.

La raccolta dell’insalata microgreen

Ricorda di mantenere il terreno costantemente umido e cerca di prevenire un terreno inzuppato versando via l’acqua in eccesso che si raccoglie nel sottovaso dopo l’irrigazione. Per raccogliere l’insalata, taglia i microgreens appena sopra la linea del terreno quando le prime foglie verdi si aprono (circa 7-14 giorni dopo la germinazione, a seconda della tipologia). I microgreens sono ricchi di sostanze nutritive e costituiscono un’aggiunta salutare alle insalate e ai panini. E tu, li conoscevi già?

Share.

About Author