I migliori fertilizzanti naturali per le piante

0

Se hai un orto o un giardino ti starai probabilmente chiedendo quali sono i migliori fertilizzanti naturali per le piante. Se ami i prodotti naturali ti sconsiglio vivamente di utilizzare prodotti chimici, che non sempre garantiscono il risultato sperato e soprattutto a lungo andare possono provocare danni alla tua salute. Inoltre i sapori dei frutti, delle spezie e degli ortaggi che coltivi non saranno gli stessi utilizzando prodotti chimici. Non preoccuparti, puoi realizzare degli ottimi fertilizzanti naturali per le piante, che utilizzano ingredienti sani e salutari. Non ci resta che scoprire i migliori fertilizzanti naturali per le piante che puoi realizzare in totale autonomia.

I migliori fertilizzanti naturali per le piante: infuso alle alghe, infuso di caffè e infuso di ortica

La lista dei migliori fertilizzanti naturali per le piante inizia con l’infuso alle alghe, particolarmente adatto se vivi in prossimità del mare. Raccogli le alghe presenti in riva, risciacquale e riponile in un secchiello al quale devi aggiungere dell’acqua. Copri il secchiello con un coperchio e poi lascialo riposare per circa un paio di mesi. Passato questo tempo diluisci il macerato ottenuto con acqua e poi spruzzalo alla base delle piante, in questo modo i fiori ed i frutti cresceranno più velocemente in modo naturale.

Il caffè per le sue peculiari caratteristiche è uno dei migliori fertilizzanti naturali per le piante. Ti basta aggiungere un po’ di caffè nell’acqua che utilizzi per innaffiare il prato, in alternativa puoi cospargere i fondi di caffè attorno alle radici delle piante. Questo trattamento è particolarmente indicato per mirtilli, rododendri e azalee.

infusi naturali come fertilizzantiL’infuso di ortica si ottiene tramite la macerazione delle piante e delle sue foglie, ed è particolarmente indicato per la coltivazione e la fertilizzazione dei pomodori. In alternativa puoi interrare le foglie fresche di ortica nelle buche dove collocherai le piantine di pomodori.

Infuso alle bucce di banana e infuso alle bucce di verdura

Per ottenere l’infuso di banana devi tagliare le bucce e versarle in un contenitore con uno spruzzino. Riempi il contenitore con dell’acqua e poi lascia riposare il composto per un paio di settimane. Otterrai un fertilizzante molto indicato per la coltivazione delle rose. Infine puoi realizzare un altro infuso riponendo le bucce della verdura e degli ortaggi in un secchiello, a cui devi aggiungere dell’acqua bollente. Ricopri il tutto con un coperchio e aspetta un paio di giorni. Dopo questa operazione scola il composto e filtralo, in questo modo otterrai un ottimo fertilizzante. Questi sono i migliori fertilizzanti naturali per le piante, conosci qualche altro infuso per dare nuova vita al tuo giardino?

Share.

About Author