Perché i fresaceppi sono da preferire ad altri macchinari?

0

I fresaceppi sono attrezzi per il giardino che consentono di risolvere problemi sia di natura estetica che di carattere pratico: in genere si tratta di strumenti idraulici i cui comandi possono essere azionati senza alcuna difficoltà a mano, così che gli operatori abbiano la possibilità di raggiungere i ceppi stessi e di rimuoverli in modo semplice e comodo. A seconda dei modelli, si possono soddisfare esigenze diverse: i fresaceppi con il profilo stretto, per esempio, hanno la capacità di arrivare anche a ceppi situati in angoli in apparenza complicati. Il sistema di taglio non prevede supporti blocca denti o spessori, mentre grande attenzione viene riservata alla sicurezza, come dimostra la presenza di protezioni speciali per tutte le parti del motore e di trasmissione che in teoria potrebbero rivelarsi pericolose.

Ma qual è lo scopo dei fresaceppi? Dopo gli abbattimenti, la rimozione dei ceppi rimanenti può costituire un problema più difficile da risolvere di quel che si possa pensare: in un giardino il danno estetico è evidente, ma non vanno sottovalutati nemmeno i rischi che ne possono derivare. Per di più, i ceppi rappresentano delle vere e proprie minacce peFRESACEPPIr le piante circostanti, in quanto non di rado trasmettono infezioni funginee. I fresaceppi permettono di fare a meno di trattori e ruspe: costano di meno e, ovviamente, possono essere gestiti con molta più facilità.

I fresaceppi, insomma, assicurano un lavoro eseguito in tempi veloci e risultati ottimali, anche perché non si limitano a rimuovere le parti visibili dei tronchi ma riescono ad arrivare fino al sottosuolo e a distruggere anche gli apparati radicali e le parti sotterranee. Il vantaggio è duplice, perché da un lato vengono eliminati i ceppi – così che possa essere raggiunto lo scopo primario – mentre dall’altro lato il terreno è più arieggiato, traendone un notevole beneficio.

Grazie ai fresaceppi, strumenti che si fanno apprezzare per la loro versatilità, si può fare a meno dei trattori e dei macchinari simili, che sono decisamente ingombranti e, non di rado, causano per colpa del proprio peso danni molto gravi dal punto di vista agronomico, in quanto vanno a comprimere il suolo e a schiacciare le radici degli alberi: inconvenienti che, invece, non si verificano se si utilizzano i fresaceppi, semoventi o di altro genere.

Share.

About Author