Come scegliere i vasi migliori per le nostre piante

0

La primavera sta arrivando e chi ama il giardinaggio sta iniziando a pulire l’orto, sistemare il giardino e a compiere le azioni che interessano il rinvaso dei vegetali. Chi è alle prime armi può nutrire dei dubbi su quali siano i vasi migliori da preferire per le proprie piante.

vasi migliori per le piante

I vasi possono essere scelti in terracotta, in plastica o anche in metallo.

Vediamo quindi alcuni trucchi per scegliere i vasi migliori per le nostre adorate piantine.

  • Se dobbiamo spostare spesso i nostri contenitori per variare le condizioni di esposizione, è meglio scegliere vasi realizzati in materiali leggeri, come le plastica. Chi ha un giardino orientato in modo particolare, oppure un patio o un balcone spesso all’ombra, può avere necessità di orientare le piante a seconda dei movimenti del sole. Anche la troppa esposizione al sole chiede di poter spostare i vasi con facilità. In questi casi scegliamo vasi pratici e leggeri!
  • Se il vaso è esposto alle correnti d’aria, preferiamo un elemento di terracotta, anche pesante per evitare che possa cadere. Scegliamo, inoltre, un vaso profondo almeno una ventina di centimetri, per evitare che il terriccio si asciughi troppo in fretta a causa delle correnti d’aria.
  • Se il vaso è disposto verso sud scegliamo colori sempre chiari, in quanto i vasi scuri si surriscaldano e potrebbero far soffrire i nostri vegetali. Anche sono belli e scenografici, i vasi neri sono adatti alle piantine posizionate in luoghi freschi e che non amano eccessivamente l’esposizione al calore. Questa tinte accumula molto calore e durante le estati più afose le radici delle nostre adorate piantine potrebbero bruciarsi.

Come scegliere i vasi migliori da appoggiare nelle ringhiere?

Se abbiamo scelto di appoggiare dei bei vasi sui davanzali cerchiamo di ancorarli con gli appositi ganci, soprattutto se viviamo ai piani alti. In molti esercizi commerciali si possono incontrare delle piacevoli fioriere regolabili e anche dei porta vasi realizzati in metalli, all’interno dei quali si inseriscono i vasi rettangolari. Questi dispositivi sono dotati di ganci di sicurezza che bloccano i vasi e li mantengono  ancorati alla ringhiera o al balcone.

A conti fatti, se vogliamo scegliere i vasi migliori per le nostre piante dobbiamo prestare attenzione alla posizione, all’orientamento del sole e anche alla conformazione dei nostri spazi esterni. Cerchiamo di organizzare il tutto con semplicità e tanto amore, scegliendo vasi omogenei sia nel materiale che nel colore. Se nutriamo dubbi di sorta, chiediamo un parere al nostro rivenditore di fiducia, il quale saprà consigliarci in un baleno su come scegliere i migliori vasi per le nostre adorate piante. Che dire: buon rinvaso e buon divertimento con il giardinaggio di primavera!

Share.

About Author