Trattorino tagliaerba: come scegliere il migliore?

0

Il trattorino tagliaerba è uno strumento estremamente utile per tagliare i prati di grandi dimensioni. Questo  prodotto offre il massimo comfort, poiché ti consente di operare standotene comodamente seduto, senza stancarti. Rispetto al robot tagliaerba, questo modello garantisce un taglio molto più curato ed approfondito dei prati piuttosto estesi.

In genere i trattorini rasaerba sono dotati di un apposito sacco di raccolta posteriore ad ampia capacità, che raccoglie tutta l’erba tagliata senza lasciare residui per il prato.

In questo articolo analizzeremo come scegliere il miglior trattorino rasaerrba, considerando le sue caratteristiche e le specifiche principali.

Le caratteristiche principali del trattorino tagliaerba

La parte principale del trattorino tagliaerba è il motore, che incide sia sulle prestazioni di marcia che sulla capacità di rotazione delle lame. La potenza del motore si misura in cavalli, ed in genere va dai 13 cv ai 20 cv ed anche oltre per i modelli professionali. I motori molto potenti sono in grado di tagliare superfici di grandi dimensioni in minor tempo e con poco sforzo.

Altro elemento fondamentale è il cambio. Esistono due tipologie di trasmissione: quella col cambio sequenziale e quella più moderna idrostatica. Il cambio sequenziale è più affidabile e robusto, mentre le idrostatiche sono in grado di regolare la velocità in base all’erba ed al terreno.

come scegliere il trattorino tagliaerba

Come scegliere il trattorino tagliaerba?

Da valutare attentamente anche la superficie di taglio che il rasaerba può affrontare; questo è un elemento fondamentale da considerare in base alle dimensioni del prato che deve essere tagliato. Se hai un prato di grandi dimensioni, non è il caso di acquistare un dispositivo sottodimensionato. Innanzitutto le prestazioni non saranno adeguate alle tue necessità, ed inoltre dovrai fare i conti con spese di manutenzione continue ed un’usura molto precoce.

Il raggio di sterzata determina la capacità del trattorino rasaerba di compiere sterzate molto strette. Questa caratteristica permette di ottenere rifiniture del terreno molto più precise e veloci.

LEGGI ANCHE >> A COSA SERVE LA CIPPATRICE?

I migliori modelli sul mercato

Per quanto riguarda il trattorino tagliaerba i prezzi dipendono dalla qualità dei materiali. Puoi acquistare anche un trattorino tagliaerba usato, purché sia ancora in buono stato ed appartenente ad un brand affidabile. A proposito di marchi, tra i più noti ed affermati in questo segmento di mercato ti posso segnalare John Deere, Honda e Husqvarna. La John Deere è una delle principali aziende produttrici di macchine agricole, ed ha sede negli USA. Honda è un marchio giapponese famoso per la produzione di moto ed auto, ma col tempo si è specializzato anche nei macchinari per il giardinaggio. Husqvarna infine è un’azienda di origine svedese, specializzata nella produzione di macchine per lavori forestali e giardinaggio.

Share.

About Author

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: