Pavimentazione da giardino: idee originali

0

Se possiedi un giardino sai bene che scegliere la giusta pavimentazione è fondamentale non solo da un punto di vista estetico, ma anche pratico. Un giardino pieno di alberi, piante, fiori ed erba alta sicuramente è molto suggestivo, ma risulta molto difficile da pulire e tenere in ordine. In estate il terreno secco di un giardino può risultare troppo polveroso, mentre in inverno le continue piogge possono renderlo fangoso.

Per risolvere questi problemi dovresti scegliere la giusta pavimentazione da giardino, che assicura praticità senza intaccare minimamente l’aspetto estetico. La pavimentazione da giardino indica anche i camminamenti più adatti senza soffocare il verde, ma anzi integrandosi perfettamente con l’ambiente circostante. Scopriamo quali sono le migliori pavimentazioni da giardino da scegliere in base alle tue esigenze.

Pavimentazione da giardino: i pattern di pietra sull’erba

Una soluzione molto gettonata ultimamente è la creazione di pattern di pietra sull’erba, che prevede la disposizione di grandi quadroni uno accanto all’altro su un’ampia griglia a scacchiera. Il prato può crescere tranquillamente tra i quadroni, lasciando all’acqua piovana la possibilità di raggiungere il terreno e garantire la giusta irrigazione.

Per dare un tocco originale a questa soluzione puoi girare i pattern di pietra a 45 gradi, cosicché le fughe ruotino per metà angolo retto rispetto al percorso. Questa soluzione conferisce un notevole impatto estetico e rappresenta un piccolo dettaglio ma molto originale.

Pavimento in legno

A differenza di quanto si possa pensare la pavimentazione in legno è un’ottima soluzione non solo per gli interni, ma anche per gli esterni. Le conifere e le latifoglie a durame concentrato sono le essenze più diffuse poiché contengono tanni ed oli essenziali naturali capaci di evitare la formazione di muffe, l’attacco di insetti xilofagi e parassiti e la crescita di funghi.

Per rendere questa soluzione più pratica ed originale il pavimento può essere installato su supporti per creare dislivelli e trasformare il giardino in un solarium rustico o in una zona pranzo molto suggestiva in mezzo al verde.

<< LEGGI ANCHE: Giardini verticali: cosa sono e come realizzarli >>

Graziose decorazioni con ciottoli e sassi

Per creare percorsi sinuosi ed accattivanti puoi utilizzare ciottoli e sassi, una soluzione molto indicata se il tuo giardino sorge in prossimità di fiumi, laghi o mare. Assemblando ciottoli e sassi puoi creare delle forme geometriche molto simpatiche e divertenti, formando un percorso “obbligato” all’interno del giardino così da non calpestare l’erba, i fiori e le piante circostanti. Tale soluzione non è però indicata per le persone con difficoltà motorie che potrebbero avere difficoltà ad affrontare percorsi resi irregolari dai sassi.

Blocchi di pietra per percorsi preferenziali

Un’ultima idea per la pavimentazione da giardino prevede la collocazione di blocchi di pietra in modo simmetrico o comunque regolare, così da creare percorsi preferenziali senza sopprimere eccessivamente l’erba. I blocchi di pietra si possono reperire tranquillamente dallo smantellamento di vecchi marciapiedi oppure da materiale di scarto di vecchi cantieri.

I blocchi possono essere collocati in maniera lineare in larghezza o in lunghezza così da dare un maggiore senso di spaziosità all’intero giardino. Questa soluzione dà una grande libertà di scelta e permette di strutturare il giardino in base alle proprie preferenze ed allo spazio a disposizione.

Prodotti: Pavimentazione da giardino

Share.

About Author

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: